Gli accessori sono un elemento fondamentale per rendere completo un outfit, perché lo arricchiscono, gli danno quel tocco in più e contribuiscono alla riuscita del look. La regola importante da tenere a mente è mantenere il giusto equilibrio tra tutti i gioielli, e seguire dei piccoli consigli su come abbinare i gioielli ai vestiti.

Come indossare e scegliere i gioielli

La scelta dei gioielli, così come l‘abbinamento degli accessori ai vestiti, deve essere praticata attentamente cercando di equilibrare e abbinare lo stile con i colori di quello che si andrà ad indossare:

  • gioielli dello stesso materiale: se la collana è composta da un determinato materiale – l’oro – è bene fare la stessa scelta per gli orecchini o per i bracciali;
  • colore dell’outfit: l’oro è consigliato per i vestiti più formali e si adatta perfettamente anche con il marrone, il nero e il rosso bordeaux. In più, questo mette in risalto il colore della pelle e la chioma bionda dei capelli. Per quanto riguarda i gioielli acciaio e argento, si adattano maggiormente ai look casual e sono perfetti se accompagnati da colori vitali, come il turchese e il verde smeraldo;
  • gioielli colorati: il colore dei gioielli è molto importante, perché va a rompere la monotonia degli abiti a tinta unita o dai colori neutri;
  • quantità degli accessori: non bisogna abusare con il numero di gioielli, ma cercare di trovare l’equilibrio giusto con il proprio abbigliamento;
  • equilibrare le dimensioni: bisogna porre molta attenzione a dare una certa omogeneità: se si opta per un collier di grandi dimensioni è meglio evitare orecchini vistosi e larghi, ma è opportuno scegliere dei semplici punti luce. Allo stesso modo, se gli orecchini selezionati hanno una forma importante, anche in quel caso è opportuno abbinare girocolli più delicati.

Come abbinare le collane ai vestiti?

Uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione è la scollatura. Nel caso si indossasse una camicia con colletto, la collana perfetta da abbinare è quella di piccole dimensioni, così che si intraveda sulla pelle. Invece, su un dolcevita o un maglione sono adatte le collane a più giri. Ad una scollatura più rotonda occorre abbinare collane più corte, ma con una scollatura più profonda si può giocare con le lunghezze e anche le doppie collane, per mettere in mostra più ciondoli. Discorso a parte per le scollature a V, in questo caso scegliendo una collana molto delicata si mette in risalito la sensualità del collo.

Scegliere le collane per gli abiti da cerimonia

Per le cerimonie importanti – come i matrimoni – è preferibile indossare delle collane color oro e argento o gioielli composti da pietre preziose e perle. La scollatura dell’abito da cerimonia sarà fondamentale per la scelta della collana, come già approfondito. Quindi, la classica scollatura rotonda è bene abbinarla ad una catenina della medesima forma, mentre una scollatura con il décolleté è perfetta per le collane lunghe. Se si indossa una camicia o semplicemente un abito, è consigliato scegliere un girocollo. Nel caso in cui l’abito presentasse delle linee più fantasiose in rottura con la monotonia del colore unico, bisogna scegliere un accessorio che riprendere il colore primario dell’abito.

Le collane giuste per un abbigliamento casual

Nella vita quotidiana per abbinare l’abbigliamento casual alle collane bisogna fare attenzione al tessuto in questione. Ad esempio, nel caso si indossasse un maglione di lana è sconsigliato scegliere le collane in rilievo o pendenti, in quanto potrebbero agganciarsi direttamente al tessuto del maglione e rovinarlo. Tuttavia, per impreziosire un outfit utilizzato durante la settimana e dargli un aspetto più elaborato è bene puntare su gioielli semplici, che si adattano a ogni occasione.

Come abbinare gli orecchini ai vestiti?

Gli orecchini sono una componente molto importante nel completamento di un outfit. Se si possiede una acconciatura raccolta, che lascia il collo scoperto, è consigliato scegliere un orecchino lungo, il quale si adatta anche per uscire la sera. Nel caso in cui si optasse per degli orecchini con una forma più elaborata, il consiglio è quello di evitare d’indossare collane, perché potrebbero far risultare l’insieme troppo complesso e pesante.

Quali anelli scegliere per completare un outfit?

Gli anelli contribuiscono a rendere unico l’aspetto di una persona e, in generale, non esistono regole fondamentali da seguire. Tuttavia, per non sbagliare è opportuno mantenere un equilibrio anche con questi ultimi: nel caso si indossasse un abito nero è consigliabile abbinare un solo anello di grandi dimensioni, invece con un outfit più casual si possono abbinare più anelli contemporaneamente.

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento