Che ti sia appena diplomato o che tu sia stanco del lavoro di una vita, è sempre il momento giusto per scegliere l’università o un corso adeguato alle proprie inclinazioni e passioni. In alcuni casi è necessario solo un po’ di coraggio e la competenza di professionisti qualificati che sappiano indicare la giusta strada da percorrere per cambiare vita, per avviarsi ad un’attività professionale o scegliere l’università che risponda alle proprie passioni. Il Centro Europeo di Formazione (CEF) fa questo e molto di più: oltre ad offrire corsi innovativi, adatti ai tempi in continua evoluzione, mette a disposizione esperti e professionisti del settore in grado di accompagnare verso la propria strada.

L’eterno dilemma su come scegliere l’università: seguire la passione o il mercato del lavoro?

Una delle questioni più annose quando si sceglie il percorso universitario o quando si decide di cambiare lavoro è se orientarsi seguendo le proprie passioni o se fare prima una ricerca di mercato per comprendere quali possano essere i lavori più richiesti. Ovviamente la risposta non è univoca ed i fattori che entrano in gioco in questo caso sono veramente molti. La motivazione che spinge verso un lavoro o verso un obiettivo è la prima cosa da considerare perché pone l’individuo in una condizione di consapevolezza. I consiglieri didattici del Centro Europeo di Formazione possono dare indicazioni precise dando consigli per l’orientamento. 

Università o corso post diploma?

Scegliere l’università non è cosa da poco e, a volte, può richiedere del tempo. Questo è il motivo per il quale bisogna aver dedicato un momento di riflessione personale nel quale si inizia a comprendere quale possa essere il campo di interesse al quale avvicinarsi. Così ci si può dirigere anche verso dei corsi di formazione per approfondire meglio gli interessi e comprendere se quella è la strada che si desidera effettivamente percorrere.

I corsi di formazione come quelli di assistente all’infanzia o alla persona, per esempio, possono far comprendere se si preferisce anche una facoltà universitaria che si diriga verso l’ambito socio sanitario. Allo stesso modo i corsi per addestratore cinofilo o di segretaria di studio medico possono far orientare in un’altra direzione. Questi corsi, seguiti comodamente da casa, non richiedono un grande dispendio economico e logistico, ma oltre a fornire competenze molto importanti da sfruttare nel mondo del lavoro, chiariscono la direzione che si vuole prendere.

Ciò aiuta a comprendere come scegliere l’università seguendo le proprie passioni o riuscendo a capire quali siano effettivamente. Non sono rari i casi in cui, infatti, si idealizza un lavoro, una professione o una facoltà scoprendo solo dopo che certe materie non sono quelle che ci si aspettava di studiare. 

Come scegliere l’università giusta?

Se, dopo diverse riflessioni o tentativi, si è arrivati alla certezza di voler frequentare l’università, ma non si sa quale facoltà scegliere, è bene fare riferimento ad alcune linee guida. Prima di tutto è importante non farsi prendere dall’ansia perché, sebbene scegliere l’università sia una cosa difficile ed anche importante, è sempre possibile un’alternativa. Come già messo in evidenza, è fondamentale avere consapevolezza di sé stessi, dei propri interessi, delle proprie inclinazioni e delle proprie materie preferite.

Se non si è tra i pochi che, già piccolissimi sanno che cosa vogliono fare da grandi, è importante tenere conto di quali siano le materie che hanno maggiormente appassionato, quali venivano studiate con più facilità o come si preferiva trascorrere anche il proprio tempo libero. Quando si svolge un’attiva, sia essa di studio o di lavoro, ed il tempo passa senza accorgersene, quando si vuole approfondire sempre di più un argomento e non si è mai soddisfatti di quello che si sa o quando si prova e riprova una procedura affinché venga fuori in maniera perfetta, già c’è una chiara indicazione del percorso che si può intraprendere. Con queste presupposti, scegliere l’università diventa una passeggiata, ma se così non fosse la cosa migliore è rivolgersi a dei consulenti esperti. 

Per la scelta rivolgersi a degli esperti 

Se si vuole andare sul sicuro quando ancora ci sono delle perplessità, è bene rivolgersi a delle persone esperte. Chi lavora nel settore sa fornire diverse informazioni su come scegliere l’università o un corso formativo professionale ed è per questo che fare riferimento ad un consulente può risolvere molti dubbi e fornire la giusta chiave di lettura della situazione. Un consigliere esperto del Centro Europeo di Formazione (CEF)

  • ha un quadro completo di tutte le informazioni;
  • conosce anche le alternative più adeguate a specifiche richieste;
  • orienta i corsisti ascoltando i loro bisogni;
  • mette a disposizione le proprie competenze per facilitare la scelta.

Rivolgersi con fiducia al Centro Europeo di Formazione (CEF) significa certamente avere in mano le chiavi per il proprio successo formativo.

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento