Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un vero e proprio boom di crescita degli studi medici e degli ambulatori privati, data la richiesta dei pazienti di avere cure mediche efficaci e fruibili nel minor tempo possibile senza dover aspettare le lunghe attese delle strutture pubbliche. Parallelamente alla crescita degli studi medici privati, sono aumentate le offerte di lavoro per le segretarie di studio medico, figura indispensabile per assistere i pazienti e coadiuvare le attività dei medici. Se avete ottenuto la  formazione di segretaria di studio medico e state cercando lavoro, vediamo quali sono i suggerimenti utili per sostenere un colloquio ed essere assunte.

Vuoi diventare Segretaria di Studio Medico?
Scopri il Corso Professionale Segretaria di Studio Medico

Come prepararsi per un colloquio da segretaria di studio medico

Dopo aver inviato il vostro curriculum siete state chiamate per sostenere un colloquio. Così è arrivato il momento di prepararvi con attenzione per affrontare questa ultima prova e riuscire ad ottenere il lavoro dei vostri sogni. Il primo consiglio che vogliamo darvi è di non sottovalutare assolutamente il colloquio, visto che non sarete sicuramente le uniche selezionate per questa posizione. Innanzitutto, prima di sostenere il colloquio come segretaria di studio medico è opportuno curare l’aspetto esteriore, visto che per questo lavoro si richiede un contatto costante con il pubblico. Quindi è importante essere sempre ordinati e formali. La prima impressione è infatti importantissima: adottate quindi un abbigliamento elegante e consono al ruolo ed evitate di apparire sciatti e disordinati. Privilegiare outfit semplici ma formali è la scelta migliore per apparire professionali e adatte al ruolo da ricoprire.

Il linguaggio e gli atteggiamenti da adottare durante il colloquio

Una segretaria di studio medico dovrà rispondere alle chiamate dei pazienti e accoglierli al loro ingresso, di conseguenza il futuro datore di lavoro valuterà sicuramente le vostre capacità lessicali e la bravura nel saper rispondere alle esigenze dei clienti. Per ottenere il lavoro, usate un linguaggio semplice e professionale ed evitate modi di dire o frasi dialettali, cercando di mostrare un senso di sicurezza e un’ottima padronanza della lingua italiana. Quando ci si sottopone ad un colloquio, il selezionatore è solito osservare gli atteggiamenti del candidato, quindi è opportuno evitare di giocherellare con le mani o con i capelli, ma di rimanere composti, attenti e guardare sempre di fronte a voi. Mostrare sicurezza non significa essere presuntuosi, ma suggerire che si è pronti ad affrontare con tranquillità qualunque tipo di problema.

Come rispondere alle domande del selezionatore

Il colloquio serve al selezionatore per conoscere quanto più possibile la candidata e per farlo vi verranno poste sicuramente delle domande. Per evitare di essere poco pronte alle domande e di mostrarvi insicure, vi suggeriamo di prepararvi una presentazione sintetica, dove evidenzierete i punti salienti della vostra carriera e quali sono le vostre peculiarità e i vostri difetti (senza esagerare). Non siate troppo prolisse e durante la presentazione evitate di snocciolare esperienze professionali come un elenco, ma cercate di costruire un discorso articolato e interessante. 
Il selezionatore, nella maggior parte dei casi, vi porrà la seguente domanda: perché dovremmo scegliere lei come segretaria per lo studio medico? A questa domanda non vi è una risposta corretta, ma sarete voi a capire quale potrebbe essere quella più indicata. Nel caso della segretaria di studio medico, potrete rispondere sottolineando il fatto che siete un’ottima organizzatrice e che vi sentite a vostro agio nel confrontarvi con il pubblico per aiutarli ed assisterli. Durante il colloquio, i selezionatori sono soliti essere ben disposti nei confronti di una candidata che pone domande riguardo le mansioni e il ruolo da ricoprire, quindi non esitate a farle.

Evitate i comportamenti “limite”

Nella fase del colloquio è sempre opportuno evitare i cosiddetti comportamenti “limite”, cioè essere troppo presuntuose e sicure di sé o al contrario sottovalutarvi e mostrarvi impacciate e insicure. Il selezionatore è solito apprezzare l’autostima ma non bisogna esagerare; di conseguenza se non avete una buona conoscenza, ad esempio, dei principali software di organizzazione aziendale, non nascondetelo ma cercate di mostrarvi pronte ad imparare e propositive. Anche l’insicurezza e il nervosismo non sono dei comportamenti da adottare durante un colloquio, cercate di rilassarvi e di evidenziare i vostri punti di forza.

Vuoi diventare Segretaria di Studio Medico?
Scopri il Corso Professionale Segretaria di Studio Medico

Informarsi sul lavoro da svolgere

Prima di sostenere un colloquio di lavoro come segretaria di studio medico è opportuno leggere con attenzione l’annuncio per sapere cosa sta cercando il vostro futuro datore di lavoro. Una buona preparazione riguardo le mansioni da svolgere e conoscere in anticipo cosa vuole il selezionatore potrebbe determinare il successo del vostro colloquio. Se lo studio medico o l’ambulatorio ha un sito internet o delle pagine social, cercate di reperire tutte le informazioni possibili e studiatele con attenzione. Se vi candidate per uno studio odontoiatrico, ad esempio, è opportuno conoscere la terminologia adatta, quali sono i principali servizi che si offrono e sapere cosa ci si aspetta dalla segretaria. Essere impreparate non è sicuramente consigliabile, soprattutto visto che è possibile trovare in rete tantissime informazioni e avere almeno un’idea di quello che dovrete affrontare.

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento