Presentato il nuovo corso per Professionista Animal Care firmato dal centro leader italiano della F.A.D.

Da una recente indagine sulle abitudini della prima emergenza pandemica è emerso che, durante il periodo del lock down, un italiano su cinque abbia approfittato della fase di stand-by forzata per acquisire almeno una nuova competenza. Parallelamente a ciò, e anche come sua conseguenza, è cresciuto esponenzialmente l’utilizzo della formazione a distanza, sia nelle scuole (ricordiamo la citazione della ministra all’Istruzione Lucia Azzolina, riguardo alla trasformazione “dell’emergenza in opportunità” proprio in riferimento all’e-learning) che in ambito più specificatamente professionale. In molti hanno perso il lavoro ma per tanti si è trattato di un volano per una nuova proiezione verso scelte di vita diverse e più allettanti.

Scelte imprescindibili da una preparazione completa che possa realmente aumentare le nuove chances lavorative e, in un certo senso, soddisfare maggiormente le aspettative di ognuno. La possibilità di un lavoro che sia completamente in linea con le proprie passioni è, di fatto, diventata una nuova esigenza per tanti che hanno quindi deciso di voltare pagina e intraprendere una rinnovata vita professionale più appagante.

L’epoca digitale richiede competenze digitali, in una parola: 4.0

Anche in vista di ciò, e coerentemente con quella che da sempre è la politica del Centro Europeo di Formazione, nasce il nuovo Corso per Professionista Animal Care, già valido strumento per la formazione di esperti del settore Pet ma arricchito con aggiornamenti che toccano anche i più importanti aspetti 4.0. Ciò significa permettere di acquisire una ottimale padronanza dei nuovi strumenti legati alla comunicazione che passa attraverso il web, di fatto una realtà imprescindibile da qualsiasi professione da cui non è esclusa quella di chi ha a che fare, giornalmente, con gli amici a quattro zampe e non solo. Diviene dunque fondamentale conoscere gli strumenti utili per la gestione dei rapporti con i clienti, che passano anche dalla pubblicizzazione e manutenzione delle pagine social che oggi sono un indispensabile strumento di comunicazione immediata, la gestione dei database, invio di materiale informativo, solo per citare alcuni aspetti di una nuova era digitale. Questo – e molto altro – è ciò che oggigiorno viene richiesto a chi voglia entrare con una marcia in più nel variegato mondo del lavoro, compresi coloro che lavorano nel campo del Pet che resta, nonostante la crisi causata dal Covid-19, ancora un settore in crescita con prospettive lavorative di molto superiori a quelle di altri ambiti. 

Una professione che guarda a un futuro ricco di opportunità

Gli italiani amano avere un animale da compagnia e questo crea delle proiezioni in moltissimi campi correlati a tale esigenzadal dog sitter all’addestratore cinofilo all’assistente veterinario, dal toelettatore al responsabile delle vendite di Pet shop. Le proposte del ventaglio CORSICEF sono strutturate in maniera schematica e chiara: da un Corso base si aprono poi molteplici opportunità per chi desideri realizzarsi professionalmente proprio in questo ambito. Ogni specializzazione viene sempre proposta nella comoda modalità FAD, garanzia di sicurezza e di massima libertà riguardo alla gestione dei tempi da dedicare allo studio. Molta rilevanza anche ai webinar con esperti del settore e alla possibilità di usufruire di podcast per ascoltare i file audio su Internet e tramite device (come smartphone e tablet) con massima libertà di scelta riguardo a ciò che il corsista ritiene più opportuno seguire. A supporto di contenuti sempre aggiornati, anche tecnologie avanzate come la realtà aumentata disponibile tramite la APP New Learning CEF e, tra le altre cose, il prestigio di importanti partnership: Il Corso, unitamente alla specializzazione per Addestratore Cinofilo, è infatti riconosciuto da E.N.C.I. l’Ente Nazionale Cinofilia Italiana. È inoltre possibile ottenere il brevetto di 2° livello di Educatore Cinofilo Sportivo F.I.S.C. (Federazione Italiana Sport Cinofili).

Designed by Freepik

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento