La pasta di zucchero è una delle materie prime più importanti per chi lavora nel mondo della pasticceria e della decorazione di dolci e la si può imparare ad usare grazie a un corso di pasticceria professionale.

Cos’è la pasta di zucchero?

Si tratta di un impasto a base di glucosio, zucchero a velo e albume d’uovo, che viene utilizzato per creare dei soggetti tridimensionali o per rivestire e decorare torte, biscotti e altre preparazioni dolciarie, proprio come si fa nel cake design. Se ti chiedi cos’è il cake design, è una disciplina che si basa sull’utilizzo di diverse tecniche e materiali, come appunto la pasta di zucchero, la ghiaccia reale, la glassa, la crema al burro e altri ingredienti, per creare delle decorazioni che siano esteticamente piacevoli e al contempo gustose.

Cosa occorre per usarla al meglio?

Per lavorare la pasta di zucchero è importante innanzitutto procurarsi un piano di lavoro pulito e ben livellato e avere a disposizione gli strumenti adeguati, come un tagliere, un mattarello, un coltello per modellare e eventualmente degli stampini e degli attrezzi per realizzare i dettagli più sottili.

Una volta che si ha tutto l’occorrente, si può procedere a stenderla sulla superficie di lavoro, cercando di darle uno spessore uniforme. A questo punto, si possono realizzare le forme desiderate, utilizzando gli stampini o semplicemente modellandola a mano. Per applicare le formine e fissarle sulla base del nostro dolce, basterà semplicemente utilizzare un po’ di acqua o di colla alimentare.

Come usare la pasta di zucchero

Una volta ottenuti i soggetti, si può procedere a colorare la pasta di zucchero, utilizzando delle colorazioni alimentari in gel o in polvere. Per ottenere delle tinte pastello, è sufficiente utilizzare poche gocce di colorante, mentre per ottenere delle tonalità più intense sarà necessario utilizzarne di più.

Una volta colorata, si possono rivestire la torta o i biscotti. Per fare ciò, è importante avere una base perfettamente liscia e livellata, sulla quale adagiarla e lisciarla con una spatola o un coltello. Se si desidera ottenere un effetto liscio e lucido, si può passare sulla superficie un panno inumidito o una spatola calda.

Si tratta quindi di un materiale molto versatile e permette di realizzare una vasta gamma di decorazioni, anche molto complesse e creative.

In conclusione, la pasta di zucchero è un materiale indispensabile per chi lavora nel mondo della pasticceria e della decorazione di dolci. Per utilizzarla al meglio, è fondamentale avere a disposizione gli strumenti adeguati e seguire le giuste tecniche di lavorazione. Con un po’ di pratica e di creatività, è possibile creare dei soggetti e delle decorazioni davvero sorprendenti e originali, in grado di rendere ogni dolce unico e indimenticabile.

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento