L’attività di segreteria può sembrare una professione monotona, ma non è esattamente così. Ogni professionista ha a che fare con un mondo del tutto particolare, legato al settore operativo della propria azienda: questo fa sì che ogni segretaria debba confrontarsi con mansioni differenti.

La segretaria di studio medico deve essere necessariamente una figura in grado di adattarsi alla diversa natura dei compiti che le verranno assegnati ed essere quindi dinamica, in modo da diventare una vera e propria risorsa per lo studio.

Ma come si diventa segretaria di studio medico? Certamente non ci si può improvvisare, piuttosto è necessario prepararsi in modo adeguato per fronteggiare con gli strumenti adatti la complessità di questa professione. In questo articolo andremo a spiegare cosa serve ai fini della formazione di una segretaria di studio medico e quali sono gli obiettivi raggiungibili con un buon livello di preparazione pratica.

Vuoi diventare Segretaria di Studio Medico?
Scopri il Corso Professionale Segretaria di Studio Medico 4.0

Segretaria di studio medico: i suoi compiti professionali

Prima di scoprire tutte le competenze utili per diventare una brava segretaria è importante conoscere le mansioni che si andranno a ricoprire. Il mondo della medicina può essere affascinante professionalmente e questo non si limita solo alle figure che provengono dal mondo universitario. Esistono molte altre professioni che orbitano attorno al mondo della medicina, una di queste è proprio la segretaria.

La segretaria di studio medico è ricercatissima nell’ambiente sanitario. Trova impiego non solo gli studi privati ma anche in ambulatori specialistici, strutture sanitarie di ogni genere e laboratori di analisi. Un buon comparto amministrativo diventa un alleato necessario per queste tipologie di strutture.

La segretaria si occupa dell’accoglienza dei clienti, e gestisce quindi la sala d’attesa. Inoltre la compilazione della cartella clinica e la gestione degli esami compete a questa figura, così come il disbrigo di compiti burocratici, amministrativi e di gestione. I software gestionali e le attrezzature passano sotto la sua competenza, sarà quindi lei ad ordinare il materiale necessario allo studio e potrà assicurarsi che tutto sia sempre a norma.

Per sbrigare tutte queste faccende è importante avere abilità differenti e conoscenze a tutto tondo. Queste skill possono essere acquisite frequentando corsi appositi, ad esempio, corsi di segreteria ma anche di informatica, social media e avere una certa capacità nel mantenere i rapporti con il pubblico.

Segretaria di studio medico: i consigli formativi

Per diventare segretaria di studio medico è importante possedere buone capacità comunicative. Infatti deve sapere come affrontare il paziente, mantenendo un atteggiamento gentile e tranquillo, rispondendo sempre con un sorriso rassicurante. Inoltre deve relazionarsi al meglio anche con altre figure dell’ambiente come infermieri, medici e con tutto il personale dipendente della struttura sanitaria. Per tale motivo, quindi, serve una certa chiarezza nell’esposizione e spiccate doti di comunicazione.

Altro aspetto fondamentale è la gestione dei pazienti. Con loro è importante una buona accoglienza; bisogna inoltre saper rispondere ai quesiti che questi pongono, rispondendo sempre con precisione e chiarezza. Ogni segretaria deve saper gestire i documenti forniti come esami medici, prenotazioni, visite e preparazione ad esami diagnostici. Serve una certa flessibilità, professionalità e, anche in questo caso, gentilezza.

Una figura del genere deve sempre aggiornare il paziente circa iniziative legate alla prevenzione, delle novità gestite dalla Asl territoriale e tutto ciò che riguarda tale ambito.

Dato non trascurabile è anche la gestione dello stress e dell’ansia del paziente. Chi si reca in uno studio medico ha un problema da risolvere o una patologia seria da curare. Ecco perché la segretaria deve contribuire a rassicurare il soggetto.

Una buona segretaria di studio medico è una figura altamente formata anche sotto il punto di vista digitale. Durante i corsi professionali dedicati ha modo di apprendere nozioni circa sistemi informatici, i software gestionali utilizzati nell’ambito medico e, perché no, impara anche ad usare i social network e a gestire un piccolo sito web. Quindi saper comunicare campagne di prevenzione, promozioni dello studio medico e informare l’utilizzatore finale è davvero importante. Ecco perché bisogna saper comunicare a tutto tondo.

Una brava segretaria, di studio medico, infine, è ben formata, dalla presenza inconfondibile ed è competente in ogni aspetto della sua professione.

Vuoi diventare Segretaria di Studio Medico?
Scopri il Corso Professionale Segretaria di Studio Medico 4.0

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento