La legge di attrazione è un fenomeno straordinario, un principio affascinante e allo stesso tempo misterioso. Si tratta di quella capacità di attrarre su di sé – attraverso l’utilizzo del pensiero positivo – quello che si desidera raggiungere nella propria vita. Tuttavia, non si basa semplicemente sull’immaginare la realizzazione di alcuni eventi, ma è una filosofia di pensiero più complessa.

Cos’è la legge di attrazione?

La legge di attrazione è una filosofia di pensiero, la quale si basa sul principio che i pensieri sono una forma di energia e l’energia positiva attrae il successo in tutte le aree della vita, compresa la salute, le finanze e le relazioni. Allo stesso tempo, focalizzarsi su pensieri negativi attrae risultati negativi nella propria vita.

Allo stesso modo in cui le persone tendono ad attrarre persone simili a loro nella loro vita, così anche i pensieri che si fanno attraggono esperienze simili positive. Un esempio in merito può essere quello della calamita: essa può attrarre o respingere un altro magnete, a seconda della sua polarità. Se pensiamo a noi stessi come una sorta di magneti umani, possiamo comprendere come la legge di attrazione utilizzi la forza del pensiero per rendere tangibile ciò che abita la nostra mente. Consapevoli o meno, in ogni momento della nostra vita agiamo come calamite, in cui l’energia sprigionata dalle nostre riflessioni influenza il decorso degli eventi esterni.

Questa filosofia si concentra sull’idea che ci sono sempre cose che si possono fare per migliorare il presente, quando può sembrare che tutto non vada per il verso giusto. Piuttosto che non fare nulla e continuare a crogiolarsi nei pensieri negativi, si dovrebbe concentrare la propria energia nel trovare modi per rendere il presente migliore.

Come applicare la legge di attrazione nella nostra vita?

Ci sono diversi modi per iniziare ad applicare questa filosofia di pensiero nella propria vita e sono dei piccoli step che aiutano a migliorare il benessere fisico in generale, tra cui:

  • Meditare: liberare la mente dai pensieri intrusivi e fare mindfulness aiuta a concentrarsi su quello che desideriamo davvero;
  • Scrivere su un diario: mettere su carta i propri pensieri permette di avere uno schema mentale chiaro di tutti quelli che sono i propri obiettivi, l’andamento generale della propria vita e i passi in avanti che si stanno compiendo per raggiungere i propri scopi prefissati. In questo modo, si può guardare indietro nel tempo e analizzare quello che si sta facendo nel modo corretto o migliorare le abitudini sbagliate;
  • Settare dei goal: definire in modo strategico cosa si vuole raggiungere nella propria settimana, mese e nel proprio anno aiuta ad agire in modo tale da raggiungere ciò che si desidera. Se questi desideri vengono lasciati nel proprio pensiero e dimenticati, le azioni quotidiane saranno dettate dal caso e non porteranno ad alcun fine;
  • Fare “affermazioni”: con questo termine, ci si riferisce a esprimere ad alta voce delle affermazioni sulla propria persona, che aiutano a cambiare il modo di pensare che si ha su alcuni concetti. Per esempio, dire a sé stessi “sono in grado di raggiungere i miei obiettivi” ogni giorno permette di aumentare la propria autostima, e di conseguenza intraprendere azioni concrete per cambiare il proprio futuro in modo positivo.

In conclusione, per quanto la legge di attrazione possa apparire come un concetto astratto e intangibile, tutto quello a cui pensiamo si riflette sull’andamento della nostra vita.  Mantenere un atteggiamento positivo è qualcosa in più che mettere un sorriso sul volto, ma significa lavorare su come sentirsi grati per ciò che già si ha e compiere sforzi per ottenere il futuro che si desidera.

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento