La professione della segretaria di studio medico è piuttosto differente da quella di uno studio aziendale. Oltre alle classiche mansioni, difatti, la candidata dovrà avere conoscenze e competenze più specifiche, inerenti ovviamente il settore medico, come ad esempio i meccanismi per la gestione dei rapporti con le Asl e gli enti sanitari esterni. Ma quanto guadagna una segretaria di uno studio medico? Vediamo insieme i numeri.

Segretaria di uno studio medico: le competenze

Come vedremo tra poco, la professione permette di percepire una retribuzione piuttosto buona, oltre che una posizione sicura. Le mansioni della segretaria di studio medico sono diverse: dovrà occuparsi dell’accoglienza dei pazienti, gestire correttamente gli appuntamenti, rispondere alle telefonate e ovviamente avere una conoscenza piuttosto approfondita dei farmaci.

Come diventare segretaria di uno studio medico: alcuni consigli

Diversi sono i requisiti che una segretaria di studio medico dovrebbe avere. Il primo dei consigli che si può dare per svolgere questa professione, è quello di curare la comunicazione interpersonale. Durante l’orario lavorativo infatti, la segretaria dovrà interfacciarsi con numerose figure, dal dottore al paziente fino a tutto il personale, infermieri compresi. Saper comunicare correttamente e chiaramente risulta quindi assolutamente necessario.

Vuoi diventare Segretaria di Studio Medico?
Scopri il Corso Professionale Segretaria di Studio Medico

In seconda battuta la corretta gestione dei pazienti fa capo ad un ventaglio particolarmente ampio di competenze. La segretaria dovrà essere in grado di fugare dubbi o rispondere a domande in ogni modo possibile. Con una semplice telefonata, di persona, via mail o altro, in base alle necessità. Un’altra responsabilità della figura è quella di informare il paziente delle varie campagne di prevenzione o iniziative messe a punto dalle ASL. Infine dovrà essere in grado anche di gestire correttamente le cartelle cliniche. Come riuscire in tutti questi compiti? Sviluppando buone capacità gestionali e di “problem solving”.

Tra le altre competenze necessarie che andranno sviluppate dalla segretaria, c’è quella inerente il conseguimento di un attestato di primo soccorso e le indispensabili conoscenze informatiche, quantomeno le basilari riguardanti il web ed i programmi standard, come ad esempio il pacchetto office.

La formazione della segretaria di uno studio medico

Prima di arrivare a spiegare il percorso di studi, è importante sottolineare l’importanza della figura nonché la preparazione richiesta per diventare segretaria di studio medico. Questa figura professionale può essere definita come l’elemento di connessione tra i pazienti ed il medico. Errori di qualsiasi natura compiuti dalla segretaria, ricadono quindi sia sul personale che sui pazienti stessi.

Con questo presupposto, appare quasi ovvio come una buona cultura di base sia un requisito fondamentale, così come una buona dialettica. In seconda battuta la segretaria dovrà diventare un vero e proprio supporto per il medico, acquisendo di conseguenza terminologie e nozioni specifiche del settore. Tra le varie competenze che andranno sviluppate alcune saranno di natura commerciale, altre ancora avranno carattere amministrativo e giuridico.

Una volta comprese quindi le altissime responsabilità della figura della segretaria di uno studio medico, appare quasi ovvio come, per entrare in questo mondo, si debba seguire uno specifico percorso di formazione, dove solitamente vengono rilasciati più attestati come quello di frequenza, di sicurezza sul lavoro ed altri ancora. Di conseguenza anche la scelta della scuola risulta di fondamentale importanza.

Essa dovrà offrire magari la possibilità di seguire almeno una parte dei corsi online, permettendo di conseguenza una migliore organizzazione degli orari ed un proseguimento di un’eventuale attività lavorativa parallela. Dunque, per diventare segretaria di studio medico, si potrebbe fare riferimento ai corsi del CEF, Centro Europeo di Formazione, reperibili all’indirizzo www.corsicef.it

Quanto guadagna una segretaria di uno studio medico?

Una volta appurato il percorso di studi ed il notevole bagaglio di competenze che la figura della segretaria di uno studio medico deve necessariamente avere, è arrivato il momento di rispondere al quesito principale sulla retribuzione.

Come anticipato, oltre ad essere un posto di lavoro stabile, dal momento che gli studi medici difficilmente chiudono dall’oggi al domani, gli stipendi sono generalmente piuttosto buoni. Basti pensare che, anche in base alle dimensioni e all’importanza dello studio, una segretaria part time base può arrivare a guadagnare 700/800 euro mensili netti. Una segretaria base full time si aggira invece attorno ai 1200/1300 euro mensili mentre una segretaria specializzata – anche questa full time – può arrivare anche attorno ai 1400/1500 euro al mese. Ovviamente, come sarà facile immaginare, stiamo parlando di cifre indicative.

Vuoi diventare Segretaria di Studio Medico?
Scopri il Corso Professionale Segretaria di Studio Medico

Mostra i CommentiDisabilita commenti

Lascia un commento